Carnevalone Liberato 2017

 



Ore 10 Ingresso in piazza del Bammoccio

Ore 12 Apertura Stand Gastronomici

Ore 13 Inizio Spettacoli
- Artisti di Strada:
Teatro del Ramino, Lucignolo, Scintilla, Fiammetta, CircOtello, Alessio 5 Palle, Don Carlos & Andju

- Bande Marcianti
Caracca, Samba Precario

- Musicisti:
Adriano Bono Power Trio, Veeblefetzer, Mazingari, Roberto Billi, No Funny Stuff, Beer Brodaz, La Scala Shepard, Skaperol, Clito, The Wolf and Whale, Leonardo Angelucci

Special Guest from Mexico: I MARIACHI

All''imbrunire Rogo della Pantasima e del Bammoccio

carnevalone 2016

CARNEVALONE LIBERATO 2016

Questo è un momento storico in cui il futuro del Carnevalone è a rischio.
La scelta è vostra, potete ”occupare” il Carnevalone e decretarne la fine, screditandoci e rendendo vani i nostri sforzi e la nostra protesta.
Oppure potete unirvi al popolo del Carnevalone aderendo all’evento ufficiale e lottare per far sì che il prossimo anno ci sia il miglior Carnevalone Liberato di sempre.
Grazie a chi ci sopporta e ci supporta in ogni caso!
#novino #nomusica #noporchetta #jesuiscarnevalone

Venerdì 12 Febbraio

Sala Farnese
Ore 18.00 – Conferenza stampa e apertura della mostra “Quarant’anni di Carnevalone Liberato”
Ore 19.30 - Aperitivo

Sala della Cultura
Ore 21.30 – Proiezione film
INGRESSO GRATUITO

Sabato 13 Febbraio

Sala Farnese
Dalle ore 11.30 alle ore 19.30 – Mostra “Quarant’anni di Carnevalone Liberato”

Sala della Cultura
Ore 17.00 – Conferenza e a seguire Dibattito
Ore 20.00 – Aperitivo/cena
Ore 21.00 – Inizio spettacolo: coro “Le Marescae”, “Tirollallero” e “Sbronzi di Riace”.
INGRESSO SU PRENOTAZIONE (info tel  327 7639749 // 333 3783599)

Domenica 14 Febbraio

Sala Farnese
Dalle ore 11.30 alle ore 19.30 – Mostra “Quarant’anni di Carnevalone Liberato”
Ore 16.00 – Interventi di satira: vignette in diretta
Ore 19.30 – distribuzione del “bammoccetto” che può essere dato al rogo in privato
Ore 20.00 – chiusura dell’evento

pullman

COMUNICAZIONE A TUTTI GLI ORGANIZZATORI DI PULLMAN:

Da quest'anno la discesa dei passeggeri dai pullman turistici avverrà solo nel capolinea (adiacente il Campo Sportivo, a circa 300 metri dalla festa).
Dallo stesso luogo, solo dopo aver imbarcato tutti i passeggeri, avverrà la ripartenza.

Per motivi di ordine pubblico NON sarà possibile, come gli anni passati, far salire persone lungo il percorso.

  Sarebbe gradita una comunicazione, con un messaggio dall'apposito form, che ci permetta preventivamente di conoscere il numero dei pullman per organizzarne al meglio la sosta.

Carnaval

Al amancer del 24 de Enero de 1861 estallò la insurrection. Pero trattandose de un pueblo pequenito como Poggio Mirteto Vds no lo encontraràn en los libros de historia. De cualquier modo, en aquel dia, algunos obreros de la local vidreria (puesto que entonces Poggio Mirteto era un polo industrial) “prepararon una manifestaciòn seditiosa” como puode leerse en una reconstrucciòn de 1968 escrita por un periodistacon el pseudònimo de Historicus Mandaelensis.

SATURNALIA

PRIMA LUCE VIGINTI QUATTROR JANUARII A.D. MDXXXLXI, SEDITIO ORTA EST.
CUM DE PARVO PAGO, COLLE MYRTENSE DICAT, DIFFICULTER IN HISTORIAE LIBRIS EAM REPERIETIS.
ATTAMEN, ILLO MANE, ALIQUI OPERAI LOCI VITRI OFFICINAE (EH, ILLO TEMPORE COLLIS MYRTENSIS REGIO OFFICINIS OMNIS GENERIS FREQUENS ERAT!), SEDITIONEM PARAVERUNT, UT LEGITUR IN RETITUTIONE (MXCLXVIII) A SCRIBA NOMINATO HISTORICO MANDAELENSI NARRATA.
A RE, RES NASCITUR, ET SIGNIFICATIO SEDITIO FACTA EST.
SEDITIONIS CAUSAE IGNOTAE SUNT: AFFIRMAT HISTORICUS “DE VANIS CAUSIS” DIXISSE.
TIMOR MANET SCRIBAM HOC MODO ETIAM FAMEM AC MALAS OPERAE CONDICIONES CONSIDERARE POTUISSE:
INTER OMNES CONSTAT OPERAIOS MUTABILES ESSE! IN SEDITIONE IN LUCEM PROTULIT QUAEDAM FIORANA QUAE FORTISSIMAE FEMINAE ANIMO INTERFUIT.
SED DE EA ALIUD NESCIMUS: HISTORIA, ETSI FEMINUM NOMEN, DE MULIERIBUS UNQUAM RECORDATUR (NISI REGINAE SINT!).
QUOQUO MODO, SEDITIO DUCES LOCI PERSUASIT REATE IRE UT PETERENT REI PUBLICAE ITALICAE ADIECTIONEM ETIAM COLLIS MYRTENSIS STATUERI.
EXPLICARE OBLITI ERAMUS COLLEM MYRTENSEM SUB IMPERIO ECCLESIAE FUISSE, SUMMI PONTIFICIS SUBIECTUM. MAGNA OBLIVIO, QUIA OPPORTUNITAS, FORTASSE, ADIUVARE POTEST UT SEDIZIONIS OPERAIAE CAUSAS ET PROXIMAE MISSIONIS DELEGATIONIS REATE INTELLEGAMUS.
VIGINTI SEPTEM IANUARII A.D. MDCCCLXI FUIT ADIECTO.
JOACCHINUS NAPOLEO PEPOLI MARCHIO STATUIT COLLI MYRTENSI PRAEMIUM TRIBUERE, CUM FECERIT VIAM FERRATAM ROMA-ORTE APUD PAGUM TRANSIRE. HOC LOCI DIVITIAS AUXISSET SED COLLIS MYRTENSIS INCOLAE RECUSAVERUNT.
AUTEM PETIVERUNT UT CELEBRARE POSSENTE SATURNALIA PRIMO DOMINICO DIE QUADRAGESIMA TEMPORE, UT DEFECTIONEM CONTRA IMPERIUM ECCLESIAE, QUAE IN EOS DOMINATIONEM HABUERAT (ET QUAE RISUM GAUDIUM VETAT QUADRAGESIMAE TEMPORE).
POSTEA SATURNALIA ILLO TEMPORE CELEBRATA SUNT USQUE AD FASCIUM LICTORIUM ADVENTUM.
POST BELLUM, COLLIS MYRTENSIS SATURNALIA RURSUM “RECTO TEMPORE” CELEBRATA SUNT SOLUM A PAUCIS ANNIS, ARCI GRATIAE, HAC MEMORIA, HISTORIAE POPULARIS, SPLENDIDA ITERUM ORTA EST.